Festival.png

PIOPPI, AL VIA LA II EDIZIONE DEL FESTIVAL DELLA DIETA MEDITERRANEA

Nel luogo maggiormente deputato ad ospitare eventi ed approfondimenti sullo stile di vita più imitato del mondo, Pioppi, nel Cilento, dove risiedette e teorizzò la “Dieta Mediterranea” Angel Keys una grande occasione per gli ospiti da tutto il mondo che soggiornano ed oltre al relax ed a godersi il mare magnum della costa abbiano voglia di approfondire l’argomento:

Dal 28 luglio al 2 settembre un fitto calendario di eventi fra cibo, natura e cultura, che avranno come base logistica Palazzo Vinciprova.

Il borgo marinaro di Pioppi e il Museo Vivente della Dieta Mediterranea si preparano ad accogliere la II edizione del Festival della Dieta Mediterranea, in programma dal 28 luglio al 2 settembre. Circa quaranta giorni per raccontare gli aspetti culturali e antropologici più interessanti dello stile di vita mediterraneo, riconosciuto patrimonio culturale immateriale dell’umanità dall’Unesco.

Il Festival, organizzato per il secondo anno da Legambiente Onlus e dal Comune di Pollica con il patrocinio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e con il supporto di Alma Seges, sarà un contenitore di eventi per ogni target: dibattiti, laboratori di cucina, teatro per bambini, escursioni, concerti musicali, show cooking, proiezioni, shooting fotografici e tanto altro.

L’edizione si aprirà venerdì 28 luglio alle ore 18.30 presso Palazzo Vinciprova, con un incontro dal titolo “La biodiversità a tavola. Api, mieli e Dieta Mediterranea”. Si parlerà dell’importanza delle api, e dei loro mieli, alimento significativo della Dieta mediterranea. Le api, infatti, contribuiscono a circa il 70% dell’impollinazione di tutte le specie vegetali del pianeta, garantendo circa il 35% della produzione globale. Per l’occasione, Legambiente e Conapi (Consorzio nazionale apicoltori) presenteranno la loro collaborazione, finalizzata a promuovere un’agricoltura senza chimica di sintesi, ecologica, di qualità legata ai territori.

Tra gli eventi in calendario, spiccano la seconda edizione de “Il mare color del vino – Mediterranean Wine Festival” e il Primo Premio “Vigna Bio – I biologici e biodinamici campani”, il 25 e il 26 agosto presso il Museo Vivente della Dieta Mediterranea; i corsi di cucina di Pietro Parisi (Era Ora, Cento, Le cose buone di Nannina), di Paolo De Simone (Storie di Pane, Pizzeria Da Zero), Philly d’Uva e Nicola Attianese (Resilienza) e Giovanna Voria (Agriturismo Corbella), e lo showcooking dello chef Matteo Sangiovanni (I tre Olivi, presidente Team Costa del Cilento).

E ancora, citiamo il laboratorio creativo sull’antica ceramica cilentana, i laboratori di cucina in riva al mare “I fusilli cilentani” e “I cavatelli del Cilento”, le escursioni guidate al Pozzo dell’Uva Nera tra le erbe e le piante della Dieta mediterranea, la rassegna cinematografica “Clorofilla Film Festival” e tante altre attività.

Anche quest’anno la manifestazione si chiuderà con la storica sagra del Pesce Azzurro di Pioppi, in programma dal 31 agosto al 2 settembre.

def_festival-dieta-mediterranea_programma-70x100

Il Museo vivente della Dieta Mediterranea di Pioppi, collocato al primo piano di Palazzo Vinciprova, è gestito, insieme al Museo Vivo del Mare, da Legambiente, e fa parte della rete dell’Ecomuseo della Dieta mediterranea.
Cinque le sale espositive, con pannelli descrittivi e video, tra cui quella dedicata ai sensi, con installazioni per il gusto, il tatto e l’olfatto; la sala per la pasta fatta in casa, con video tutorial delle massaie cilentane; la biblioteca personale di Ancel Keys, donata dalla famiglia al Comune di Pollica. Nel Museo si organizzano laboratori didattici, corsi di cucina cilentana e visite guidate a sentieri, orti e mulini del territorio. Un modo concreto di tramandare l’eredità lasciata da Ancel Keys, dalla moglie Margareth e dai loro colleghi, per promuovere uno stile di vita ispirato alla sana alimentazione, al rispetto dell’ambiente e della cultura locale.

Per informazioni ed approfondimenti:

info@ecomuseodietamediterranea.it

 

BUONA ESTATE NEL CILENTO!


Velia-Teatro-XX-edizione-programma-Ascea-Cilento.jpg

Il grande Teatro antico interpretato da compagnie di attori professionisti, in uno scenario unico al mondo come il sito di Elea-Velia ( patrimonio UNESCO ), l’intensità e l’impatto del luogo da cui rivivono le gesta di uomini illustri, filosofi e pensatori che hanno fondato la civiltà occidentale esportando la cultura dalla patria Greca….

Tutto rivive come per magia ogni anno fino a questa XX edizione che prende le mosse da Sabato 5 Agosto 2017 ed è fruibile agli spettatori che calcano le stesse pietre su cui schiere di peripatetici hanno dissertato sui massimi sistemi: un’occasione da non perdere non solo per gli appassionati del genere.

Di seguito tutte le info utili sugli spettacoli in programma, i costi, l’organizzazione:

 

PROGRAMMA VELIATEATRO 2017 – XX EDIZIONE

DAL 5 AL 28 AGOSTO

Prima di ogni appuntamento sarà possibile visitare la parte alta di Elea-Velia grazie al progetto “Campania by night”. Dalle 18:30 le navette inizieranno la spola dal parcheggio antistante l’ingresso principale di Elea-Velia all’acropoli di Elea-Velia.

Come da riserva indicata sulla brochure in distribuzione, l’organizzazione comunica che la riduzione del costo del biglietto a € 10,00 per i ragazzi sotto i 12 anni è da considerarsi limitata esclusivamente agli spettacoli dei giorni 8-10-11-14-17-19-20-22-28, previa esibizione della tessera sanitaria. Per lo spettacolo del giorno 5 agosto detta riduzione non sarà applicabile.
Gli appuntamenti del giorno 24 e 26 agosto saranno ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

SABATO 5 AGOSTO – ORE 21:00

COMPAGNIA DELLA LUNA

VIAGGI DI ULISSE
Concerto mitologico per strumenti e voci registrate
Scritto e diretto da Nicola Piovani
Con disegni di Milo Manara
Testi tratti da Omero, Joyce, Tasso, Pindaro, Saba, Kavafis

E’ un racconto in musica che tenta di materializzare le emozioni e la commozione di un personaggio antico di tre millenni ma con un fascino ancora vivo. E’ un concerto mitologico che punta a ricreare in teatro l’incanto delle vicende odissiache che da sempre seducono e che prevede alcuni ed importanti interventi in video come quelli di Carlo Cecchi, Paila Pavese, Massimo Popolizio, Mariano Rigillo, Virgilio Zernitz, James Joyce, Slobhan Mckenna, Chiara Baffi, Massimo Wertmuller.

Posto unico € 30

MARTEDÌ 8 AGOSTO 2017 – ORE 21:00

Introduzione a cura di Stefano Maso, Professore Associato Storia della Filosofia – Università Ca’ Foscari di Venezia

DE RERUM NATURA
di Tito Lucrezio Caro
su traduzione di ROBERTO HERLITZKA
con ROBERTO HERLITZKA
Regia di Antonio Calenda

Con De Rerum Natura il pubblico avrà una nuova occasione di applaudire Roberto Herlitzka, un attore di rara versatilità e intensità drammatica. Nella sua traduzione, Tito Lucrezio Caro appare come una figura affascinante, in parte misteriosa che divulga la dottrina epicurea in forma poetica come poetica diventa la paura degli dei, la morte, la trasformazione delle cose del mondo.

Posto unico € 15

GIOVEDÌ 10 AGOSTO 2017 – ORE 21:00

LEI DUNQUE CAPIRÀ
di Claudio Magris
con Daniela Giovanetti
regia di Antonio Calenda
“Adattamento drammaturgico di Gioia Battista”.

Alla recitazione di Daniela Giovanetti Claudio Magris, candidato nel 2005 al Premio Nobel per la Letteratura, affida il ruolo di Euridice, testimone di un amore la cui eco si espande oltre il tempo e lo spazio. Antonio Calenda traspone sul palcoscenico le suggestioni ed i significati del testo che ripercorre in modo attuale il mito di Orfeo.

Posto unico € 15

VENERDÌ 11 AGOSTO – ORE 21:00

DIALOGO SU DIONISO
CON ANTONIO CALENDA E GIORGIO IERANÒ

Un grande regista e un grescista-traduttore del dramma antico per un viaggio tra il mito e la scena alla scoperta del dio del teatro.

Posto unico € 15
LUNEDÌ 14 AGOSTO – ORE 21:00

COMPAGNIA LA MANSARDA TEATRO DELL’ORCO

Presentazione del libro “Mimo e Maschera” di Michele Monetta e Giuseppe Rocca (Dino Audino Editore) a cura di Giuseppe Rocca, regista e drammaturgo.

MACCUS IN FABULA
Lezione/ Spettacolo sulla Fabula Atellana

La performance è concepita come una lezione/spettacolo che vede alternare ai pezzi squisitamente teatrali alcuni interventi, a cura di Salvatore Monda, Professore di Lingua e Letteratura Latina, Filologia latina e Storia del Teatro all’Università degli Studi del Molise, che permetteranno di approfondire l’argomento Atellana al quale il teatro comico tutto, a partire da Plauto, è profondamente debitore.

Posto unico € 15

GIOVEDÌ 17 AGOSTO – ORE 21:00

Presentazione del libro “Antigone” (Feltrinelli) a cura dell’autore Giovanni Greco.

UN CANTO PER ANTIGONE
Musiche e voce dal vivo di Daniela Troilo
con GIOVANNI GRECO E MARIA CRISTINA ZERBINO

Alla base della performance teatrale l’idea è quella di intendere Antigone come tragedia dell’identità e non come conflitto tra le leggi scritte e non scritte, tra ragione di Stato e vincolo di sangue, tra destino ineluttabile e libero arbitrio dell’eroe. Antigone, come tragedia del fratricidio, del suicidio e dei suicidi, degli omicidi mancati o realizzati che seguono all’incesto originario di Edipo e Giocasta, ancora oggi parla di identità incompiute o doppie nel rapporto con il mondo.

Posto unico € 15

SABATO 19 AGOSTO – ORE 21:00

COMPAGNIA DEL SOLE

Intervento di Iole Fargnoli, Professore di Diritto Romano e Diritti dell’Antichità all’Università degli Studi di Milano, su “Sport e diritto in età romana”.

KRONOS. STORIE DALL’UNIVERSO
Diretto e interpretato da FLAVIO ALBANESE

E’ il grande racconto del tempo diviso in quattro capitoli: il tempo in cui il tempo non esisteva, il tempo di Aristotele e Tolomeo, il tempo della rivoluzione copernicana, il tempo come illusione.

Posto unico € 15

DOMENICA 20 AGOSTO – ORE 21:00

TEATRO DEI DUE MARI

MEDEA
di Seneca
traduzione e adattamento diFilippo Amoroso
Regia di Walter Pagliaro

L’avventura della nave Argo, può essere intesa oggi come un viaggio verso le regioni più misteriose della mente, un salto verso l’ignoto.

Posto unico € 20

MARTEDÌ 22 AGOSTO – ORE 21:00

IL BAGNO DI DIANA
Dalle Dionisiache di Nonno di Panopoli
<<Breve introduzione di Enrico Piergiacomi, Collaboratore di ricerca post-doc presso le Cattedre di “Storia della filosofia antica” e di “Storia del Teatro”, Università degli Studi di Trento>>.
di Matteo Lolli
con Camilla Corsi e Alessandro Lori
Musiche Ludi Scaenici – Danze di Elisa Anzelotti

In una valle sacra a Diana dentro una grotta luccicava una fonte d’acqua trasparente in cui la Dea delle selve, quando era stanca di cacciare, s’immergeva. Appena Atteone, cacciatore a lei devoto, entrò nella grotta Diana prese l’acqua della fonte e inondò la faccia dell’uomo a cui spuntarono subito lunghe corna e presto si mutò in cervo. I suoi stessi cani da caccia lo avvistarono e lo straziarono fino a togliergli la vita.

Posto unico € 15

GIOVEDÌ 24 AGOSTO – ORE 21:00

COMPAGNIA BORDERLINE

Intervento di Menotti Lerro, docente di Cultura, Civiltà e Letteratura Inglese, insignito della menzione speciale nella sezione Letteratura del Premio Nazionale “100 Eccellenze Italiane”, su “Donna Giovanna, l’ingannatrice di Salerno”.

IL CANTO DI ORFEO
Regia e coreografia di Claudio Malangone
TEATRO DANZA

Una performance sulla resistenza, sul dolore, sulla mancanza lungo le tracce di Orfeo.

Ingresso gratuito

SABATO 26 AGOSTO 2017 – ORE 21:00

Introduzione al concerto a cura del M° Antonio Sinagra, pianista, compositore, Direttore d’Orchestra.
CONCERTO PER VELIA
Serata dedicata ad Antonella Fiammenghi
Marianna Sinagra – violoncello
Lorenzo Cossi – pianoforte

Il percorso artistico del Duo è stato segnato da importanti affermazioni in diversi Concorsi di Musica da Camera Nazionali ed Internazionali tra cui il Premio J. Brahms di Poertschach in Austria, dove ha vinto un premio speciale nel 2012, e recentemente il prestigioso Concorso Internazionale per Complessi da Camera “Vittorio Gui” 2013 di Firenze, dove ha ottenuto il terzo premio ed è stato l’unico Duo premiato.

Ingresso gratuito

LUNEDÌ 28 AGOSTO 2017 – ORE 21:00

Intervento a cura di Giuseppe Argirò, attore, drammaturgo e regista teatrale, sul tema “Tragedia antica, tragedia moderna. Dall’eroe al personaggio”.

ORESTEA
di ESCHILO
regia e drammaturgia di Giuseppe Argirò

Il passato esercita un’attrazione irresistibile, infatti le nostre radici affondano in una cultura immortale: i classici ci parlano da lontano e spiegano il presente. L’eternità della tragedia consiste nella sua contemporaneità. L’Orestea sancisce non solo la nascita della storia teatrale, ma della messa in scena come specchio della civiltà.

Posto unico € 15
VELIATEATRO
LA VENTESIMA EDIZIONE APRE CON NICOLA PIOVANI

Dal 5 al 28 agosto la rassegna sulla espressione tragica e comica del teatro antico nel Parco Archeologico di Elea-Velia.

Dai Viaggi di Ulisse scritti da Nicola Piovani con i disegni di Milo Manara al De Rerum Natura di Lucrezio tradotto da Roberto Herlitzka, alla Medea di Seneca con Micaela Esdra, all’Orfeo ed Euridice di Claudio Magris: VeliaTeatro si presenta con un programma di particolare qualità artistica e culturale.

Dal 5 al 28 nel Parco Archeologico di Elea-Velia, culla del Cilento antico in provincia di Salerno, va dunque in scena la rassegna sulla espressione tragica e comica del teatro antico che quest’anno festeggia il ventennale, dedicando l’edizione a uno dei più importanti papirologi italiani del dopoguerra e raffinato studioso delle antichità classiche e bizantine, Marcello Gigante.

Sabato 5 agosto apre Nicola Piovani con i suoi “Viaggi di Ulisse” con disegni di Milo Manara e testi tratti da Omero, Joyce, Tasso, Pindaro, Saba, Kavafis. E’ un racconto in musica che tenta di materializzare le emozioni e la commozione di un personaggio antico di tre millenni ma con un fascino ancora vivo. E’ un concerto mitologico che punta a ricreare in teatro l’incanto delle vicende odissiache che da sempre seducono e che prevede alcuni ed importanti interventi in video come quelli di Carlo Cecchi, Paila Pavese, Massimo Popolizio, Mariano Rigillo, Virgilio Zernitz, James Joyce, Slobhan Mckenna, Chiara Baffi, Massimo Wertmuller.

La costante qualità della proposta teatrale, in uno dei luoghi più suggestivi del territorio salernitano, fa di VeliaTeatro un progetto di promozione culturale integrato a tutti gli effetti coinvolgendo atenei, scuole, giovani, appassionati del genere, turisti che da vent’anni partecipano sempre numerosi alle serate che sono introdotte da studiosi, registi e drammaturghi.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 21.00.

VeliaTeatro 2017
Navetta gratuita da Salerno per Velia
e rientro nelle date del Festival
Partenza ore 18,00 da Piazza della Concordia.
Servizio a cura dell’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno.

Contatti e prenotazioni
e-mail: listabus@tiscali.it
cellulare: 328.36.17.368
Orari Partenze da Salerno
Piazza della Concordia ore 18:00

da Battipaglia
Hotel Commercio ore 18:20

da Paestum
Stazione di Paestum ore 18:50

Contatto diretto autista bus: 333.20.55.284

Inizio spettacoli ore 21,00
Il costo del biglietto per i bambini sotto i 12 anni sarà di €10.
Gli appuntamenti del giorno 24
e 26 agosto saranno ad ingresso gratuito
fino ad esaurimento posti.

A spettacolo iniziato sarà tassativamente vietato l’ingresso per la durata del primo quadro o atto.
Servizio navetta gratuito in partenza dalle ore 19,00 dal parcheggio (antistante il Parco) all’Acropoli di Elea-Velia.
L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare eventuali modifiche al programma che saranno
comunicate sul sito www.veliateatro.it
Gli spettatori presenti agli eventi, in quanto facenti parte del pubblico, acconsentono e autorizzano qualsiasi uso presente e futuro delle eventuali riprese fotografiche, audio e video.


RGPV-Diploma-Time-Table-Pharmacy-1.jpg

Ebbene sì, in arrivo il mese più importante e maggiormente gettonato dai visitatori. Il meraviglioso Parco Nazionale del Cilento con i suoi borghi meno affollati ma anche le località costiere ed i tanti siti d’interesse culturale non si fanno certo trovare impreparati e propongono un fiume continuo di:

. Eventi culturali, musicali, teatrali, folkloristici, gastronomici, sagre tradizionali, attività sportive, rivisitazioni storiche……..

Ce n’è insomma per tutti i gusti e noi vi proponiamo di seguito una lunga lista “selezionata” tra cui scegliere, per vivere tutto quello che questa terra ed i suoi instancabili abitanti hanno il piacere di condividere.. Buona scelta!

 

PARCO NAZIONALE DEL CILENTO

EVENTI, INIZIATIVE ED ATTIVITA’

AGOSTO 2017

 

. Da domenica 30 luglio a lunedì 14 agosto

VII EDIZIONE DEL FESTIVAL “SEGRETI D’AUTORE”

Un festival nel cuore del Parco Nazionale del Cilento… Una terra in cui si danno appuntamento il mare di Ulisse e Parmenide, il pensiero paradossale di Zenone, le taglienti verità di Giambattista Vico. Una manifestazione lontana dal concetto di intrattenimento effimero Un appuntamento per nutrire l’intelligenza delle minoranze sensibili. Un’iniziativa sul fronte della legalità delle arti e delle scienze per difendere uno dei territori naturali più belli del mondo Segreti d’Autore sfata il falso mito dell’immobilismo del Sud. Dopo tutto l’arte è la ricerca di prove che dimostrino l’esistenza di fatti mai accaduti Ruggero Cappuccio

Programma completo su http://www.festivalsegretidautore.it/

 

. Da Martedì 1° Agosto e a seguire tutti i martedì ORE 17.00 VISITA GUIDATA AL PARCO ARCHEOLOGICO di ELEA-VELIA

Ore 17:00 appuntamento in biglietteria. La guida vi accompagnerà alla scoperta del quartiere meridionale, si visiterà la necropoli romana, il criptoportico, le terme romane, l’asklepion e la casa degli affreschi. Durata: 2.00 ore – Extra Ticket (3 € intero, gratis < ai 18 anni)

COSTI: 5,00 dai 10 anni

Abbigliamento consigliato: scarpe comode, cappellino, macchina fotografica. Restano interdetti ai visitatori i percorsi interni di collegamento tra il quartiere meridionale e l’Acropoli e il quartiere meridionale e Porta Rosa a causa dell’instabilità dei versanti collinari e del conseguente pericolo di caduta massi in seguito all’incendio dello scorso 19 giugno. Hanno diritto al biglietto ridotto: € 1.50 i cittadini UE di età compresa tra i 18 anni e i 24 anni nonché i docenti di ruolo presentando un documento di identità Hanno diritto all’ingresso gratuito: i cittadini di età inferiore ai 18 anni i presentando un documento di identità.

Giovedì chiusura settimanale

PER PRENOTAZIONI: 0974972417 / 3487798659 / info@archeotrekking.net

 

. Giovedì 3 e venerdì 4 agosto Castinatelli di Futani “Festival del Moscato e Spumante del PNCVDA”

L’evento ha l’obiettivo di valorizzare le grandi famiglie del moscato e dello spumante e coglierne le prospettive di sviluppo nell’area protetta e di far conoscere l’antico borgo, dove le donne, proprio come un tempo, preparano piatti dell’antica tradizione. Degustazioni, prodotti del territorio, percorsi eno-gastronomici, incontri con esperti del settore, spettacoli e visite guidate saranno i protagonisti dell’evento che si terrà tra il centro storico del borgo cilentano e l’abbazia di Santa Cecilia, luogo di interesse architettonico, storico e naturalistico

 

. Giovedì 3 agosto GIORNATA A CAPRI CON PARTENZA DAL PORTO DI CASALVELINO

Partenza con il Metrò del Mare, tour sull’Isola di Capri in mini bus con guida. Include pranzo in ristorante a base di pesce. Partenza dal Porto di Casalvelino ore: 8.35/rientro ore: 19.05.

Prezzo a persona € 90,00 (aliscafo, pranzo, tour con guida) prenotazione entro il 31 luglio

Prenotazioni: 0974972417 / info@archeotrekking.net

 

. DA SABATO 5 A LUNEDI 28 AGOSTO Velia Teatro 2017 – XX Edizione

 

SABATO 5 AGOSTO – ORE 21:00 COMPAGNIA DELLA LUNA VIAGGI DI ULISSE

Concerto mitologico per strumenti e voci registrate Posto unico € 30

MARTEDÌ 8 AGOSTO – ORE 21:00 Introduzione a cura di Stefano Maso, Professore Associato Storia della Filosofia – Università Ca’ Foscari di Venezia Posto unico € 15

GIOVEDÌ 10 AGOSTO – ORE 21:00 LEI DUNQUE CAPIRÀ Posto unico € 15

VENERDÌ 11 AGOSTO – ORE 21:00 DIALOGO SU DIONISO CON ANTONIO CALENDA E GIORGIO IERANÒ Posto unico € 15

LUNEDÌ 14 AGOSTO – ORE 21:00 COMPAGNIA LA MANSARDA TEATRO DELL’ORCO Presentazione del libro “Mimo e Maschera” di Michele Monetta e Giuseppe Rocca (Dino Audino Editore) a cura di Giuseppe Rocca, regista e drammaturgo. Posto unico € 15

GIOVEDÌ 17 AGOSTO – ORE 21:00 Presentazione del libro “Antigone” (Feltrinelli) a cura dell’autore Giovanni Greco. UN CANTO PER ANTIGONE Musiche e voce dal vivo di Daniela Troilo con GIOVANNI GRECO E MARIA CRISTINA ZERBINO Posto unico € 15

SABATO 19 AGOSTO – ORE 21:00 COMPAGNIA DEL SOLE Intervento di Iole Fargnoli, Professore di Diritto Romano e Diritti dell’Antichità all’Università degli Studi di Milano, su “Sport e diritto in età romana”. Posto unico € 15

DOMENICA 20 AGOSTO – ORE 21:00 TEATRO DEI DUE MARI MEDEA di Seneca Posto unico € 20

MARTEDÌ 22 AGOSTO – ORE 21:00 IL BAGNO DI DIANA Posto unico € 15

GIOVEDÌ 24 AGOSTO – ORE 21:00 COMPAGNIA BORDERLINE Una performance sulla resistenza, sul dolore, sulla mancanza lungo le tracce di Orfeo. Ingresso gratuito

SABATO 26 AGOSTO – ORE 21:00 Introduzione al concerto a cura del M° Antonio Sinagra, pianista, compositore, Direttore d’Orchestra. CONCERTO PER VELIA Serata dedicata ad Antonella Fiammenghi Ingresso gratuito

LUNEDÌ 28 AGOSTO – ORE 21:00 Intervento a cura di Giuseppe Argirò, attore, drammaturgo e regista teatrale, sul tema “Tragedia antica, tragedia moderna. Dall’eroe al personaggio”. ORESTEA di ESCHILO Posto unico € 15 Ingressi a pagamento.

 

Navetta disponibile dalle 19.00 dal parcheggio antistante gli Scavi.

 

I biglietti si acquistano direttamente al botteghino. ArcheoTrekking Natura e Cultura da Viaggio!!! INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: Agenzia di Viaggi & Turismo ARCHEOTREKKING via Grisi, Ascea Marina (SA) CAMPANIA – ITALIA cell. (+ 39) 3487798659 tel./fax (+39) 0974 972417 info@archeotrekking.net – comunicazioni@archeotrekking.net – www.archeotrekking.net

 

 

 

. DA VENERDI 4 A DOMENICA 6 AGOSTO MOIO DELLA CIVITELLA > XI^ Ed. Festival degli Artisti di Strada

Le esibizioni degli artisti occupano vie, vicoli e piazze. L’antico borgo si trasforma in un animato e colorato teatro a cielo aperto dove si incontrano acrobati, giocolieri, musicisti, clown, sapienti e abili manipolatori di gesti senza tempo. Musica, grandi esibizioni circensi, strepitose evoluzioni acrobatiche, esilaranti spettacoli e raffinate performance, colori e passioni mescolati dal grande respiro dell’arte di strada. Laboratori per bambini. Scopri i dettagli del programma su:

www.mojocafestival.com

 

. Sabato 5 agosto Padula MOB Festival Musica Oltre le Barriere

Contest Band Emergenti, il concorso aperto alle realtà musicali del territorio. Ingresso gratuito

 

. Domenica 6 agosto ore 18.00 Piano Vetrale CORRIPIANO nel Paese dei Murales

Gara podistica di 11 km. La CorriPiano si configura come uno strumento attuativo di un ideale di vita che prevede un corretto bilanciamento dell’attività sportiva e di una sana alimentazione, nonché la valorizzazione e la conservazione delle risorse naturali.

Servizi di cronometraggio e iscrizioni gare saranno curate da Bit e Byte Krono Service di Agropoli: www.bitebyte.biz

 

. Da martedì 8 a sabato 12 agosto Laurino JAZZ IN LAURINO

Workshop, 5 giorni di seminario con grandi musicisti, didattica, jam e concerti.

8 Agosto TUCK & PATTI; 9 Agosto BETTINA SCHELKER CARL VERHEYEN BAND; 10 Agosto DOC CONCERT; 11 Agosto NOTE CREATIVE; 12 Agosto SERATA FINALE

Info e prenotazioni 0974972417

Da venerdì 11 a domenica 13 agosto TEGGIANO XXIV ed. “Alla Tavola della Principessa Costanza”

Evento storico, culturale e gastronomico nel suggestivo borgo medioevale di Teggiano che rievoca il matrimonio tra Costanza da Montefeltro e Antonello Sanseverino, Principe di Salerno e Signore di Diano http://www.prolocoteggiano.it/

. Da venerdì 11 a domenica 13 CUCCARO VETERE XXXV^ PALIO DEL CIUCCIO

Nell’ambito della manifestazione estiva dell’Agriturist il “Palio del ciuccio” riveste un ruolo d’importanza primaria. In effetti l’asino è elemento caratterizzante e imprescindibile di tutta la sfilata storica, che rievoca quadri di vita contadina del Cilento di inizio secolo scorso

. DA SABATO 12 A MARTEDI 22 AGOSTO FELITTO (SA) 42^ edizione della Sagra del Fusillo Felittesi

Il Fusillo, anche quest’ anno a pranzo e a cena ci delizia con il ragù di castrato e di vitello, con un brindisi di vino locale e con altre specialità del posto come: antipasto, carne alla brace, salsiccia di cinghiale, trote e timido e poverello si presenta anche il “ciaulieddo”.

GOLE DEL FIUME CALORE E PRANZO ALLA SAGRA GIOVEDI 17 AGOSTO € 35 persona: BUS + GUIDA + PRANZO Partenze da Casalvelino ed Ascea alle ore 9.00 rientro previsto ore 19.00 Per info e prenotazioni 0974972417 / 3487798659 (min 15 partecipanti)

. Da sabato 12 a domenica 13 agosto Cardile Taranta Med 2017 Festival di Musica Popolare

Il progetto di quest’anno si propone di mettere insieme in forma sinergica quattro realtà dell’associazionismo cilentano e cioè Fondazione Alario di Ascea per la parte culturale del pensiero armonico di Parmenide sul Mediterraneo ,l’associazione “Martiri Riccio” di Cardile per la parte musicale, L’associazione “Renavisa” con le danze orientali di Agropoli e l’associazione “Dieta mediterranea” di Pioppi di Pollica per la parte di promozione gastronomica con collegamenti alla scuola alberghiera di Vallo Scalo e cucine mediorientali. L’obbiettivo è quello di unire territorialmente la costa con l’entroterra cilentano, in modo che ogni associazione sia l’espressione di un settore quali la musica la danza la filosofia e la gastronomia legati dallo stesso filo conduttore che è rappresentato dal tema “Mediterraneo

 

. Da giovedì 17 a mercoledì 23 agosto STIO CILENTO (SA) CICCIMMARETATI SAGRA TIPICA

I piatti, proposti in degustazione in uno splendido bosco di castagni secolari, sono il frutto di una riscoperta delle tradizioni culinarie che dura da oltre venti anni. La manifestazione prende spunto dal piatto principe, i Ciccimmaretati, squisita zuppa di legumi nata in tempi in cui i contadini, cui spettavano scarse quote del prodotto agricolo, soprattutto in tempi di magra, “sposavano nel tiano” le rimanenze di tutti i legumi rimasti in casa.

 

. Da venerdì 18 a domenica 20 agosto MANDIA di Ascea XXIV^ Festa degli Antichi Sapori

A partire dalle ore 20:30, si svolge la Festa degli Antichi Sapori di Mandia dove è possibile degustare piatti tipici locali, come la pasta e fagioli che vede protagonista il famoso fagiolo di Mandia detto “Tabaccuogno”, gli antipasti di salumi tipici cilentani, fusilli al sugo, zuppa di castagne e fagioli di Mandia, fresella con pomodoro o fagioli, salsiccia di maiale alla brace, patatine fritte, pane fatto in casa con il forno a legna, dolci tipici ed il vino estratto direttamente dai vigneti locali.

 

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: Agenzia di Viaggi & Turismo ARCHEOTREKKING via Grisi, Ascea Marina (SA) CAMPANIA – ITALIA cell. (+ 39) 3487798659 tel./fax (+39) 0974 972417 info@archeotrekking.net – comunicazioni@archeotrekking.net – www.archeotrekking.net

 

. Da giovedì 24 a sabato 26 agosto Roccagloriosa “La Rocca delle Arti”

La manifestazione è ricca di piccoli e grandi eventi: i vicoli rivivono l’antica vita e i momenti di un tempo passato grazie alle tante esposizioni di lavorazioni artigianali, dal manufatto alla gastronomia tradizionale. Durante la manifestazione è possibile visitare il museo Antonella Fiammenghi nel Borgo Sant’Antonio ove sono custoditi ori e reperti risalenti al VI-III secolo a.C. appartenenti alle tombe e a un tempietto votivo e il “museo Comunale” in piazza del Popolo, con i suoi maestosi vasi e l’esposizione di reperti di un’intera tomba secondo la loro originale disposizione, tutti rinvenuti nella necropoli in località Scala.

 

. Sabato 26 agosto Pisciotta 3° Storica Maratona degli Ulivi 2017

Gara podistica di 16Km e 10° Tappa Circuito Cilento di Corsa. Start ore 17:00 da Piazza R.Pinto

 

 

. SABATO 26 e DOMENICA 27 AGOSTO MONTE SAN GIACOMO “GROTTA BRIGANTI & CACIO”

LO SPETTACOLO: “La Controra del Brigante” Uno spettacolo nei prati del Monte Cervati, all’imbrunire, dove i segni indelebili del passato, i briganti, i pastori, i contadini del nostro amato Sud, diventano reali, palpabili, vicini ed assolutamente irrinunciabili. Dopo lo spettacolo l’imperdibile cena rurale alla “Casa del peraino”, dove il CACIOBRIGANTE, insieme ad altre arcaiche e meravigliose pietanze, sarà il “padrone di tavola”, il tutto accompagnato da tanto buon vino, contornato da cielo, stelle, prati, fuoco ed il piacere di condividere tutto.

La quota comprende: – Navetta di collegamento tra il punto di ritrovo situato in Villa Comunale di Monte San Giacomo (SA) e la località Vallicelli alle falde del Monte Cervati; – Lo spettacolo “La CONTRORA DEL BRIGANTE; – La cena presso la “Casa del Peraino” a base di prodotti della ruralità contemporanea (primo piatto, secondo piatto, il Caciobrigante del Cervati, pane del Brigante, acqua e tanto vino). Note: i partecipanti raggiungeranno con mezzi propri Monte San Giacomo (SA) e nello specifico l’area di parcheggio della Villa Comunale, dove prenderanno la navetta messa a disposizione dall’organizzazione, entro e non oltre le ore 19:15. RACCOMANDAZIONI: Lo spettacolo si svolgerà ad una quota di 1.250 metri, per cui si raccomanda di indossare scarpe comode, abbigliamento comodo e giubbino Ingresso: – Adulti e Ragazzi € 20,00 – Bambini fino a 6 anni GRATUITO BUS DAL CILENTO + SPETTACOLO CON CENA € 40,00 CON CONFERMA GRUPPO DA 15 PARTECIPANTI INFO E PRENOTAZIONI 0974972417 / 3487998659